Sei un'azienda metalmeccanica?

Scopri la qualità e i vantaggi dei servizi di Ecodom RA dedicati alle aziende metalmeccaniche.

scopri di più
sul settore

scopri di più
sul settore

check-up
gratuito

check-up
gratuito

richiedi il check-up
gratuito dei rifiuti

richiedi il check-up
gratuito dei rifiuti

MUD: novità importanti del 2019

MUD: novità importanti del 2019

Nuovo modello e nuova scadenza per la comunicazione del MUD, il modello unico di dichiarazione ambientale. Il modello deve essere trasmesso alle Camere di commercio competenti entro il 22 giugno 2019 (a fronte del consueto 30 aprile) da enti ed imprese che hanno prodotto e/o gestito rifiuti nel 2018.

26

MUD: novità importanti del 2019

MUD: novità importanti del 2019

Nuovo modello e nuova scadenza per la comunicazione del MUD, il modello unico di dichiarazione ambientale. Il modello deve essere trasmesso alle Camere di commercio competenti entro il 22 giugno 2019 (a fronte del consueto 30 aprile) da enti ed imprese che hanno prodotto e/o gestito rifiuti nel 2018.

check-up
gratuito

check-up
gratuito

Ogni anno, enti ed imprese, presentano il MUD (Modello Unico di Dichiarazione Ambientale), ossia quella comunicazione che indica quali tipologie e quanti rifiuti hanno prodotto ovvero gestito durante il corso dell’anno precedente.

Il D.P.C.M. 24/12/2018, che stabilisce la modulistica e le modalità di compilazione ed invio del Modello di dichiarazione ambientale, ha introdotto importanti novità.

Disposizioni innovative sono state emanate in tema di Comunicazione rifiuti semplificata, Comunicazione imballaggi (sezione gestori e Consorzi), Comunicazione Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, Comunicazione Veicoli fuori uso, modulistica e scheda SA-AUT.

Essendo, tali modifiche ed integrazioni, state disposte con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e pubblicate in Gazzetta ufficiale in data 22 Febbraio, il termine per la presentazione del Modello unico di dichiarazione ambientale è stato posticipato di centoventi giorni (art. 6, Legge 25 Gennaio 1994, n. 70). Ciò comporta quale conseguenza che la presentazione telematica del Modello suddetto, debba avvenire entro e non oltre la data del 22 Giugno 2019.